FANDOM


Aunfantasma

La terza lettera di Richard a sua moglie

Alla Un Fantasma è un documento che appare in Silent Hill: Origins. E' la terza e ultima lettera che Richard Grady scrive a sua moglie Helen dopo il suo ricovero nella Casa di Cura Cedar Grove ed è stata scritta nel giorno del loro anniversario di matrimonio. Travis ritrova il documento nella stanza di servizio al primo piano del Motel Riverside, nella sezione Otherworld.

La lettera esprime tutto il dolore di Richard per aver ormai perso sua moglie a causa della sua follia, affermando che per lui è morta nel giorno in cui ha provato ad uccidere Travis, nonostante in realtà sia ancora viva. L'uomo ormai ha perso ogni speranza che sua moglie possa ritornare di nuovo come la conosceva, così decide di suicidarsi per potersi riunire nuovamente con lei nell'aldilà.

Trascrizione

"A un fantasma,
Non c’è alcun bisogno di far finta che ci sia,
vero? Sappiamo entrambi che la cosa a Cedar
Grove non sei tu. Tu sei morta il giorno in
cui hai tentato di uccidere nostro figlio.
Quando oggi ti ho portato quel regalo, quando
l’hai distrutto, mi sono finalmente svegliato.
Sono rimasto a sognare in tutti questi anni,
ingannandomi sul fatto che tu, un giorno,
saresti stata bene. La Helen che amavo è
morta.
Cerco di ricordare com’era, in tutti quegli
anni fino al giorno in cui ci siamo sposati.
Non riesco a ricordare molto. Sono stanco. So
che Travis starà bene anche per conto suo. Sto
per rivederti, Helen.
Tuo per sempre, Richard"

Vedi anche

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.