FANDOM


Anna
Anna
Anna nel film Silent Hill
Genere
Femminile
Età
30
Stato
Deceduta
Causa di morte
Uccisa da Pyramid Head
Capelli
Rossi
Occhi
Azzurri
Occupazione
Membro della Setta
Apparizioni
Silent Hill film
Attore
Tanya Allen

Anna è un personaggio del film Silent Hill. E' la figlia di Eleanor, ed è probabilmente nata nella dimensione alternativa. Anna è una ragazza mentalmente instabile. Viene interpretata da Tanya Allen.

Anna è una devota seguace della Setta, una congregazione religiosa fanatica in cui è nata, e quindi sarà anch'ella vittima dell'ira di Alessa Gillespie.

Anna sembra essere mentalmente alterata, e spesso si comporta in modo simile ad una bambina, visti i suoi modi semplici di parlare e di compiere azioni. Nelle note di produzione ufficiali si dice che Anna è "innocente" e tende ad aggrapparsi a coloro che agiscono come figure materne, suggerendo che il suo comportamento infantile è dovuto al fatto che lei è mentalmente incapace, inserendo così nel film il tema della maternità.

Silent Hill film

Anna appare per la prima volta mentre scaglia delle pietre addosso a Dahlia Gillespie. Successivamente inizia a seguire Rose Da Silva e Cybil Bennett nell'albergo, portandole verso un dipinto intitolato "Il Primo Rogo". Qui spiega che i suoi lontanissimi antenati tenevano la città pura bruciando le streghe. Dopo continua a seguire Rose e Cybil nella chiesa segreta della setta, fino a quando l'Oscurità comincia a risvegliarsi. Le tre decidono così di dirigersi alla chiesa della setta. Sui gradini dell'edificio, Anna comincia a scagliare di nuovo pietre addosso a Dahlia, ma sfortunatamente appare Pyramid Head che afferra Anna, le strappa i vestiti, e infine la pelle che getta ai piedi di Rose e Cybil. A questo punto Christabella spiega ad Eleanor, la disperata madre di Anna, che questa è stata la punizione della figlia per essere uscita da sola dalla chiesa.

Citazioni

  • "Non ti avvicinare, peccatrice! Indietro!"
  • "Dahlia è stata scacciata e nemmeno l’oscurità la vuole."
  • "I peccatori meritano che si cancelli la loro stirpe."
  • "La madre ha bisogno di cibo."
  • "Christabella ci tiene tutti al sicuro. Ci rifugiamo dentro la chiesa."
  • "Se ha fede, può darsi che sopravviva."
  • "E' il simbolo della nostra unità. Il simbolo della nostra fede."
  • "Ci stiamo allontanando troppo dal nostro rifugio."
  • "Il primo grande rogo. Prima che la città avesse un nome, i padri dei nostri padri vollero che fossimo puri."
  • "Noi non pronunciamo il suo nome."
  • "BUGIE SCHIFOSE!"

Curiosità

  • Inizialmente Anna doveva apparire per la prima volta fuori l'hotel, mentre veniva attaccata da un Armless Man. A causa di problemi di budget, al coordinatore danza, Roberto Campanella, è stato chiesto di restare a casa quel giorno. A causa della sua assenza è stato quindi impossibile girare la scena, quindi si è optato di far apparire per la prima volta Anna nell'albergo.
  • E' possibile che il personaggio di Anna sia stato in qualche modo basato su quello di Angela Orosco in Silent Hill 2. Questo si può notare dalla sua ansia, dalla sua timidezza e dal coltello che porta con sé (che Rose in seguito le toglie, proprio come James Sunderland fa con Angela nel gioco). Anche i loro nomi iniziano entrambi con "An", e proprio come Angela, Anna sembra devota ad uno scopo: nella sua prima scena, spiega la devozione nei riguardi di Dio e Christabella; Angela invece sembra unicamente motivata dalla necessità di trovare sua madre. Infine, sia Angela che Anna, sono entrambe brutalizzate da potenti figure maschili: Angela riceveva abusi da parte del padre, e Anna viene barbaramente uccisa da Pyramid Head, rappresentazione della brutalità maschile.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.