FANDOM


Articolojoseph

L'articolo di Joseph Schreiber

L'Articolo di Joseph è un documento che appare in Silent Hill 4: The Room. E' stato scritto da Joseph Schreiber e riguarda le sue ricerche sulla Wish House e sul culto che la gestisce. La sua intromissione nelle faccende dell'Ordine ha purtroppo portato alla sua morte, avvenuta anni prima delle avventure del gioco.

Questo documento appare per la prima volta nella stanza S1 dell'Ospedale Brookhaven in Silent Hill 3, letto da Heather Mason. L'articolo è quasi identico a quello che figura in Silent Hill 4: The Room, ma il nome "Wish House" era stato originariamente trascritto come "Hope House". Questo articolo, insieme a quello su Walter Sullivan che James Sunderland trova in Silent Hill 2, costituisce uno dei più importanti collegamenti tra Silent Hill 4 e gli altri giochi della serie.

Trascrizione in Silent Hill 4: The Room

L’insegnamento della disperazione:
“Wish House”
“Wish House”, un orfanotrofio nelle
periferie di Silent Hill. Dietro una
rispettabile facciata, un posto dove a
bambini rapiti viene fatto il lavaggio del
cervello.
Wish House è gestita dalla “Silent
Hill Smile Support Society”, un istituto
di beneficenza talvolta chiamata “4S”.
La 4 S è nota come un’organizzazione
seria che “accoglie poveri bambini senza
dimora e li alleva nella speranza”.
In realtà è un’organizzazione pagana che
al posto dei tradizionali valori religiosi
insegna il proprio dogma perverso.
Il sig. Smith, che vive vicino alla
“Wish House”, ha affermato: “Talvolta di
notte sento le loro strane preghiere ed i
lamenti dei bambini. Una volta andai a
reclamare, ma fui cacciato in malo
modo. Da allora le cose sono rimaste le
stesse”.
Di fatti, al sottoscritto fu negato
l’accesso quando tentai di scattare delle
fotografie. Ma che cosa avranno da
nascondere nella “Wish House”?
Nel corso delle mie indagini, tuttavia,
sono riuscito a scoprire una torre :circolare di cemento molto sospetta che
fa parte dei loro impianti.
Sfortunatamente nessuno era disposto a
dirci a che cosa servisse questa torre.
Ma dubito che abbia a che vedere con la
cura degli orfani. Forse è una prigione, o
un luogo di culto segreto.
Il culto religioso che dirige la
“Wish House” è conosciuto dai residenti
locali come “L’Ordine”.
E’ una religione che ha profondi legami
con il passato di Silent Hill. Ma la
convinzione dei suoi fanatici fedeli di far
parte di una élite “scelta” ha anche un
suo lato misterioso e pericoloso.
Intendo proseguire la mia indagine sulla
“Wish House” e sul culto che essa
nasconde.
“Dire tutta la verità” e mostrare ai
bambini la vera strada è il nostro
compito più importante.
Joseph Schreiber
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.