FANDOM


Articoloassassinio

L'articolo ritrovato in un cassonetto dei rifiuti

L'Articolo sull'Assassinio è un documento che viene ritrovato da James Sunderland nel cassonetto dei rifiuti degli Appartamenti Wood Side in Silent Hill 2. L'articolo racconta del delitto commesso da Walter Sullivan, responsabile della morte dei piccoli gemelli Billy e Miriam Locane. L'uomo viene arrestato ma si suicida poco dopo nella cella del carcere conficcandosi un cucchiaio nella carotide.

Il documento menziona anche un certo "Diavolo Rosso". Inizialmente si pensava che fosse un riferimento a Pyramid Head, ma dopo l'uscita di Silent Hill 4: The Room si è arrivati alla conclusione che il nome alludesse a Jimmy Stone, un prete dell'Ordine soprannominato "Diavolo Rosso".

Nell'articolo in lingua inglese c'è un piccolo errore di trascrizione: viene riportato che la città natale di Walter Sullivan è Pleasant River, tuttavia questa informazione non è veritiera. Pleasant River è solo la città in cui vive per un breve periodo di tempo.

Trascrizione

La polizia ha comunicato oggi che
Walter Sullivan, arrestato il 18 di
questo mese per il brutale
assassinio di Billy Locane e sua
sorella Miriam, si è suicidato nella
sua cella nelle prime ore del 22.
Secondo il comunicato della polizia,
Sullivan si sarebbe conficcato un
cucchiaio nel collo recidendosi la
carotide.
Le guardie hanno trovato Sullivan
morto per emorragia, con il
cucchiaio infilato fino a cinque
centimetri nel collo.
Un vecchio compagno di scuola di
Walter Sullivan del suo paese,
Pleasant River, ha detto “Non
sembrava il tipo che ammazza dei
bambini.
Ma ricordo che poco prima del suo
arresto farfugliava dicendo cose
come ‘Sta cercando di uccidermi.
Mi vuole punire. Il mostro…il
diavolo rosso. Perdonatemi. L’ho
fatto, ma non sono stato io!’.”
Il compagno di scuola ha poi
aggiunto “Ora che ci penso,
era un po’ pazzo.”.

Curiosità

  • L'articolo fornisce la risposta per una delle domande relative ad un'enigma opzionale presente in Silent Hill 2. La domanda chiede qual è il nome dell'assassino che ha ucciso i due gemelli.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.