FANDOM



Disambiguazione - Se stai cercando altri significati, vedi Claudia (disambigua)
Claudia Wolf
Claudiafilm
Claudia Wolf in Silent Hill: Revelation
Genere
Femminile
Età
Adulta
Stato
Deceduta
Causa di morte
Uccisa da Pyramid Head
Capelli
Platino
Occhi
Azzurri
Occupazione
Sacerdotessa dell'Ordine
Apparizioni
Silent Hill: Revelation
Attore
Carrie-Ann Moss



E' il tuo destino. Sei stata scelta molti anni fa per portarlo dentro di te. Dio può nascere solo grazie alla tua carne, così saremo liberi da questa prigione e il mondo sarà purificato dai suoi peccati!

- Claudia ad Heather


Claudia Wolf è la principale antagonista del film Silent Hill: Revelation.

E' la madre di Vincent Cooper e la figlia di Leonard Wolf. Non si sa con certezza se Vincent sia il figlio biologico o adottivo dato che non è stata fornita alcuna spiegazione attendibile a riguardo.

Claudia si riferisce anche a Christabella come sua "sorella".

Biografia

Claudia è la sacerdotessa di una setta conosciuta come L'Ordine, il cui scopo è quello di utilizzare una ragazza dotata di poteri soprannaturali per dare alla luce il loro Dio. Per questo motivo, il culto insieme a Christabella decidono di bruciare viva la piccola Alessa Gillespie.

Essi però avevano sottovalutato il potere della bambina che, a seguito di questo gesto, inizia a riempire il suo cuore di odio dando vita ad una realtà alternativa in cui imprigiona i membri del culto e li costringe a stare costantemente all'erta dal suo lato oscuro. Mentre Christabella e la sua setta decidono di nascondersi nella loro chiesa, Claudia e i suoi seguaci si rintanano in un santuario nascosto al di sotto del Parco Divertimenti Lakeside.

Claudia inizia a pianificare un modo per uccidere Alessa, poter fuggire dall'Otherworld e far nascere il Dio, per questo motivo si fa mettere incinta e dà alla luce un bambino da utilizzare per adescare il lato buono di Alessa, a cui Dark Alessa aveva dato la possibilità di vivere nel mondo reale, e riportarlo a Silent Hill.

Trent'anni dopo il tentato omicidio della piccola Alessa, Dark Alessa decide di richiamare il suo lato buono a Silent Hill. Quando però Christabella la cattura e tenta di bruciarla sul rogo, la sua madre adottiva, Rose Da Silva, aiuta Dark Alessa ad entrare nella chiesa, fermare il rogo della bambina e a punire i cultisti per avere causato tanta sofferenza ad Alessa. Tempo dopo il massacro, Rose, che ormai è intrappolata da diverso tempo con sua figlia nel mondo nebbioso, riesce a far uscire la piccola Sharon da quella realtà alternativa grazie all'aiuto di una metà del Sigillo di Metatron. Nonostante ciò, Claudia e i membri dell'Ordine ancora in vita organizzano un piano per riportare nuovamente Sharon a Silent Hill e distruggere Alessa una volta per tutte.

Ad un certo punto tra gli eventi di Silent Hill e Silent Hill: Revelation, Claudia esegue un rituale su uno dei suoi adepti per farlo andare nel mondo reale, ritrovare Sharon e riportarla a Silent Hill. Sfortunatamente però, il suo piano fallisce poiché Christopher Da Silva, il padre adottivo di Sharon, uccide il cultista e fugge con la figlia, cambiando entrambi identità.
Missionaryfilm

Claudia trasformata in Missionary

Quando il figlio di Claudia, Vincent, compie diciotto anni, Claudia esegue lo stesso rituale su di lui per spedirlo nel mondo reale, incidendogli sul petto un Halo of the Sun. Allo stesso tempo, la donna ingaggia anche un investigatore privato di nome Douglas Cartland con l'intento di ritrovare la ragazza. Egli però decide di mettersi contro di lei una volta scoperte le sue vere intenzioni, ma sfortunatamente ciò accade soltanto dopo averle svelato la posizione di Sharon, che nel frattempo aveva cambiato nome in Heather, e aver permesso a Vincent di iscriversi nel suo stesso liceo.

Nel frattempo, Claudia si convince che suo padre, Leonard Wolf, è stato plagiato dal lato oscuro di Alessa e lo fa internare nell'Istituto Psichiatrico Brookhaven, dove lo abbandona in catene. Tuttavia, anche l'animo di Claudia viene plagiato dal male e diviene più spietata e calcolatrice di suo padre, il quale era conscio del fatto che l'oscurità si fosse impossessata anche di sua figlia. Non si sa se Claudia si fosse accorta di essere stata divorata dal male, ma dato il fatto che assumeva sembianze mostruose con le quali si vendicava delle persone che la tradivano, è molto probabile che fosse conscia della sua situazione e che tenesse semplicemente all'oscuro i suoi seguaci.

Silent Hill: Revelation

Dopo essere stata informata da Douglas sulla posizione di Heather e suo padre, Claudia fa rapire l'uomo e lo porta al santuario nascosto al di sotto del Parco Divertimenti Lakeside, legandolo ad una grossa statua di Valtiel e con l'intenzione di utilizzare il suo sangue per nutrire il Dio dopo la nascita. Dato che Sharon può accedere al mondo alternativo solo di sua spontanea volontà, la perfida donna decide di utilizzare Harry per raggiungere il suo scopo ed è quindi per questo motivo che lo lascia in vita.

Claudia si trasforma per la prima volta nel mostro Missionary quando Douglas si rende conto delle sue vere intenzioni e decide di seguire Heather al centro commerciale per avvertirla riguardo le sue cattive intenzioni. Mentre i due parlano, il Missionary attacca Douglas staccandogli le dita della mano. Egli fugge in ascensore insieme alla giovane protagonista, ma la creatura riesce comunque ad uccidere l'investigatore per averla tradita.

Claudia verrà tradita anche da suo figlio Vincent. Il giovane, cresciuto con la convinzione che Alessa fosse un demone, si rende invece conto del contrario passando del tempo assieme ad Heather. Nel motel di Silent Hill, infatti, Vincent decide di non assecondare più la missione della madre e svela alla ragazza tutta la verità. In preda alla rabbia, Heather fa piombare l'Otherworld sulla realtà che la circonda, ma improvvisamente sopraggiunge di nuovo il Missionary che rapisce Vincent e colpisce Heather, facendola svenire.

Claudiasanctuary

Claudia nel santuario intenta a giudicare Vincent

Claudia riporta suo figlio al santuario dove, riprese le sembianze umane, esprime a Vincent tutto il suo risentimento per essere stata tradita. Quando il giovane dice alla madre che Heather non è il demonio, ella lo accusa di aver perso la testa come Leonard. Nonostante i membri dell'Ordine vogliono mettere il giovane al rogo, Claudia decide di essere clemente e lo spedisce al Brookhaven per "curarlo". Con l'aiuto di Heather però, Vincent riesce a fuggire dall'ospedale psichiatrico ed insieme si recano al santuario segreto, dove però viene di nuovo catturato dai cultisti per permettere alla ragazza di poter fuggire e raggiungere la sua destinazione.

Heather sconfigge Alessa e si fonde nuovamente con lei; in seguito, raggiunge il santuario dove trova ad attenderla Claudia, Vincent e suo padre Harry. La ragazza infuriata chiede spiegazioni alla donna riguardo le sue ragioni, così la donna le spiega che vuole usarla come incubatrice per partorire il loro Dio, un essere che purificherà il mondo da ogni peccato. Le spiega anche che non ha intenzione di liberare suo padre poiché gli serve per poter nutrire il Dio dopo la sua nascita.

Claudia mette il braccio sulla spalla di Heather, ma questo suo gesto sveglia qualcosa in lei, che improvvisamente si accascia sul pavimento. Fa così la sua comparsa Red Pyramid, il protettore di Heather, che sente che la ragazza ha bisogno di aiuto e si dirige prontamente in suo soccorso. Nel frattempo, Claudia cerca di costringere la giovane a darle il Sigillo di Metatron che aveva sottratto a Leonard nell'ospedale psichiatrico per poter evocare il Dio. Essendosi resa conto di essere in grado di svelare "la vera natura delle cose" e determinata a vedere Claudia per ciò che è realmente, Heather decide di darle volontariamente l'artefatto, che appena viene toccato dalla sacerdotessa provoca la sua immediata trasformazione nel Missionary. Claudia è nel panico quando si rende conto dell'accaduto, ma nel frattempo i suoi seguaci si sono già resi conto della sua metamorfosi ed iniziano a scappare in preda al panico.

Missionaryph

Lo scontro tra il Missionary e Red Pyramid

Il Missionary inizia così ad attaccare Heather ma Pyramid Head la intercetta prontamente con la sua lama. I due iniziano a combattere circondati da un cerchio infuocato. Nonostante il Missionary riesca a ferire gravemente Red Pyramid al petto e al casco, quest'ultimo riesce a vincere lo scontro decapitando il Missionary e tagliandole le braccia allo stesso tempo. Con la morte di Claudia, l'Ordine scompare per sempre.

Parentela con la famiglia Gillespie

In questo articolo o sezione sono contenute ipotesi. Ricordalo mentre leggi.


Nel primo film viene affermato che Christabella è la sorella di Dahlia Gillespie e quindi anche la zia di Alessa. Se si rispetta questa versione, anche Claudia sarebbe sorella di Dahlia e zia di Alessa. Dunque è possibile che Claudia non abbia rivelato questo legame perché se ne vergognava, oppure che durante la sceneggiatura di Silent Hill: Revelation, gli scrittori non abbiano tenuto conto di questo legame di parentela.

Curiosità

  • Nonostante Claudia abbia un figlio, non viene mai spiegato chi è il padre.
  • Nel film, Claudia indossa un abito bianco al posto della veste nera che indossa Claudia Wolf in Silent Hill 3.
  • Come la sua controparte, anche la Claudia di Silent Hill: Revelation non ha le sopracciglia.
  • Nella serie Silent Hill, Dahlia Gillespie è un personaggio malvagio ed opportunista mentre Claudia è una persona empatica, che vuole solo portare il Paradiso in terra e far sì che nessuno soffra come ha sofferto lei. Nei film invece accade il contrario: Claudia è un personaggio negativo che vuole solo uccidere Alessa per raggiungere i suoi scopi, mentre Dahlia è una madre amorevole che si accorge troppo tardi di essere stata ingannata dalla Setta. Non viene mai svelato se anche nel film Claudia fosse amica di Alessa o se fosse stata maltrattata da suo padre. Nella pellicola è invece lei maltrattare Leonard nel momento in cui decide di abbandonarlo nell'ospedale psichiatrico.
  • Non si sa come Claudia sapesse dell'esistenza di Sharon.
  • E' possibile che anche la Claudia del film abbia dei poteri speciali come quella del videogioco.
  • In Silent Hill: Revelation, Claudia e Leonard rimpiazzano Christabella, che viene completamente eliminata come se il suo personaggio non fosse mai esistito.
  • In Silent Hill: Revelation, Claudia viene vista mentre picchia e sputa addosso ad un uomo che si oppone alla sua visione religiosa, e successivamente, lei e Leonard appaiono mentre guardano dalla finestra di Casa Gillespie mentre Alessa viene bruciata viva al suo interno. Ciò contrasta nettamente con il film Silent Hill, in cui la bambina viene messa al rogo nella camera sacrificale, che si trova nascosta all'interno del Grand Hotel, per ordine di Christabella. Qui Claudia e Leonard non vengono mai menzionati.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.