FANDOM


Covo
Lairmap
La mappa del covo dell'Ordine
Location
Sotto la Chiesa della Santa Via
Chiave
Nessuna
Piani
1
Boss
Curtis Ackers
Amnion
Apparizioni
Silent Hill: Homecoming

Il Covo è l'ultima location che appare in Silent Hill: Homecoming. Si trova sotto la Chiesa della Santa Via in Silent Hill Centrale ed è la base dell'Ordine, il luogo in cui i membri si incontrano e dove portano i propri nemici per potergli infliggere la giusta punizione.

Qui, Alex Shepherd è costretto ad affrontare i Soldati dell'Ordine e scopre che sono Margaret Holloway e Curtis Ackers ad essere responsabili delle sparizioni a Shepherd's Glen. E' qui che, alla fine dell'avventura, il protagonista si batte contro il boss finale, Amnion.

Struttura

Il Covo si divide in tre settori ben distinti ed è una struttura labirintica, strutturata apposta per confondere coloro che non la conoscono. Come succede in molte location della serie, la maggior parte delle porte dell'edificio sono rotte e inaccessibili. Quelle in cui il giocatore può accedere sono utilizzate come camere di tortura.

Le stanze di ogni settore sono numerate con il numero del settore che precede il numero della stanza, ad esempio, la prima stanza che si trova nel settore 3 avrà come numero 301.

Silent Hill: Homecoming

Cameratorture

Una camera delle torture presente nel covo

L'Ordine ritorna a Shepherd's Glen per via del fallimento degli attuali membri delle famiglie fondatrici nell'eseguire i rituali propiziatori che avevano promesso al Dio ogni cinquanta anni. E' per questo motivo che i cittadini iniziano a sparire, proprio perché rapiti dall'Ordine e portati nel loro covo. Le persone rapite vengono quindi costrette ad unirsi all'Ordine, ma in caso di rifiuto, vengono torturate fino a provocarne la morte. Il loro sangue viene poi raccolto in ampie giare ed utilizzato per i rituali.

Nella parte più profonda del covo ci sono due stanze legate al patto che anni prima i fondatori di Shepherd's Glen hanno stipulato con l'Ordine. Nella prima stanza ci sono le tavole che riportano i contratti stipulati tra i quattro padri fondatori, che prevedono il sacrificio di un figlio ogni cinquanta anni. La seconda stanza è invece il luogo in cui vengono portati i bambini sacrificati ed offerti al Dio.

Curiosità

  • In diverse aree del covo di possono udire urla e suoni inquietanti.
  • La struttura del covo ricorda quella che appare nel film Hostel e in cui venivano torturate le persone rapite.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.