FANDOM


Roofdiary

Diario dal tetto dell'Ospedale Brookhaven

Il Diario dal Tetto è un documento reperibile sul tetto dell'Ospedale Brookhaven in Silent Hill 2. Leggerlo aumenterà le possibilità di ottenere il finale "In Water".

Si pensa sia stato scritto da un paziente dell'ospedale affetto da depressione, tuttavia il vero autore rimane sconosciuto. E' stato teorizzato che possa appartenere o ad Angela Orosco o a Mary Shepherd-Sunderland, anche se il fatto che Mary non è mai stata una paziente del Brookhaven confuta questa supposizione. Il romanzo di Silent Hill 2 afferma invece che Angela è stata paziente in un ospedale e che le venivano prescritti dei farmaci che avevano effetti negativi su di lei.

Il testo ufficiale è in giapponese ed è stato tradotto in inglese da Jeremy Blaustein.

Testo

9 Maggio
Piove.
Tutto il giorno a guardare fuori
della finestra.
E’ tranquillo qui – niente da fare.
Ancora non mi fanno uscire.
10 Maggio
Piove ancora.
Due chiacchiere con il dottore.
Mi avrebbero salvato se non
avessi una famiglia a carico?
So di essere patetico, debole.
Non tutti possono essere forti.
11 Maggio
Piove ancora.
Le medicine mi hanno fatto star
male oggi.
Se sto bene solo sotto i farmaci,
allora chi sono io in realta?
12 Maggio
Come sempre piove.
Non voglio essere un peso per
nessuno, ma in un modo o
nell’altro lo sono sempre.
E’ davvero peccato scappare
piuttosto che lottare?
A detta di alcuni lo è, ma loro
non sono nei miei panni.
Sarà anche egoista, ma è
quello che voglio.
E’ troppo duro così.
Davvero troppo duro….
13 Maggio
Ha smesso di piovere.
I dottori vogliono dimettermi –
mi dicono che devo tornare a casa.
Io ______________
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.