FANDOM


Guardiano della Terra
Guardianoterra
Il guardiano della terra
Altri nomi
-
Debutto
Silent Hill: Book of Memories
Altre apparizioni
-
Salute
Alta
Luoghi
Boss della zona della terra
Armi
Pugni
Attacco
Corpo a corpo

Il Guardiano della Terra è un boss di Silent Hill: Book of Memories. Il giocatore lo incontrerà dopo aver completato la zona 15, mentre banchetta con il corpo di uno Schism. Sconfiggendolo, si otterrà la Spada della Terra.

Il Guardiano della Terra è una sorta di golem composto da numerosi pezzi di roccia fusi a formare un unico corpo. E' una creatura di grosse dimensioni e, oltre ad avere una grossa mandibola, è privo di caratteristiche facciali.

Caratteristiche

Il Guardiano della Terra è una creatura lenta ma forte. Inizialmente attacca prendendo a pugni il terreno, provocando delle scosse di terremoto che possono far arretrare il giocatore e provocargli ingenti danni. Durante questa fase, è meglio allontanarsi dal mostro, costringerlo ad attaccare il protagonista e poi posizionarsi a una certa distanza quando colpisce il terreno. Bisogna poi approfittare dei secondi di stasi del mostro prima del prossimo attacco e provare a colpirlo.

Dopo aver subito un bel po' di danni, la creatura inizierà ad attaccare dalla distanza gettando dei massi addosso al giocatore. La migliore tattica da utilizzare durante questa fase è quella di schivare; tuttavia, a un certo punto, la frequenza con cui il Guardiano della Terra lancerà i massi aumenterà e comincerà anche a caricare il protagonista. Fortunatamente, i massi non sono molto difficili da schivare, e dopo che avrà caricato il giocatore ci sarà abbastanza tempo per colpirlo, data la sua lentezza.

Simbolismo

Il Guardiano della Terra simboleggia il subconscio di Jack Merrick. La battaglia che avviene è metaforica, e rappresenta la lotta tra il volere del giocatore e quello di Merrick, che entrambi vogliono dominare sull'altro e cambiare la realtà.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.