FANDOM


Librodeiricordi

Il libro dei ricordi

Il Libro dei Ricordi è un oggetto fondamentale nella storia di Silent Hill: Book of Memories e si tratta di un libro che il protagonista riceve come regalo di compleanno da un mittente sconosciuto.

Howard Blackwood, il postino locale, assicura al protagonista che il libro è sicuramente indirizzato a lui. Quando viene aperto, il protagonista scopre che al suo interno sono stati trascritti tutti i suoi ricordi, così, incuriosito dalla situazione, decide di apportare delle modifiche ai suoi ricordi. Quando questo avviene, il protagonista si addormenta per risvegliarsi in un Otherworld. Questi mondi sono presieduti da diversi guardiani che sarebbero in realtà persone con le quali il protagonista ha a che fare durante la sua normale vita.

Tuttavia, esistono diversi libri dei ricordi che hanno come obiettivo quello di instillare nella mente del lettore gli insegnamenti e il volere di Dio. Quando Vincent Smith era alla ricerda di uno di questi libri, scoprì che Dahlia Gillespie ne aveva spedito uno all'Orfanotrofio Wish House per fare il lavaggio del cervello ai bambini.

Anche Michelle Valdez possiede un suo libro dei ricordi ed è conscia del suo potere di cambiare gli eventi; tuttavia, ella lo utilizza solo come una sorta di diario personale.

Proprietà

Il libro dei ricordi è un essere senziente e possiede un proprio karma. Inoltre, se colui che lo usa ne è ossessionato e lo utilizza soltanto per raggiungere i propri fini egoistici, i suoi ricordi verranno eliminati dalle pagine: ciò significa che il lettore non può manipolare liberamente i suoi ricordi senza alcun limite.

Il libro possiede anche il potere di consumare la mente di colui che lo utilizza, se la persona in questione cerca di riscrivere gli eventi che accadono nel mondo per costruire una società perfetta. Se invece il possessore del libro prova ad assorbire il karma negativo delle persone che lo circondano, ciò porterà a conseguenze fatali ed eventualmente alla morte.

Questo libro non può nemmeno essere distrutto fisicamente, non importa quanto grossi siano i danni che gli vengono inflitti, ad esempio, se le sue pagine vengono strappate, si rigenerano automaticamente; se viene bruciato, si rimaterializza qualche istante dopo.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.