FANDOM


Missonary (film)
Missionaryfilm
Il Missionary in Silent Hill: Revelation
Altri nomi
-
Debutto
Silent Hill: Revelation
Altre apparizioni
Nessuna
Salute
Alta
Luoghi
Centro Commerciale Central Square
Jacks Inn
Santuario
Armi
Lame
Attacco
Corpo a corpo
Questo articolo riguarda la creatura del film Silent Hill: Revelation. Per il boss di Silent Hill 3, vedi Missionary.
Prendilo. Voglio vedere ciò che sei veramente.

- Heather a Claudia prima della sua trasformazione


Il Missionary è un mostro di Silent Hill: Revelation, ossia la versione mostruosa della sacerdotessa dell'Ordine, Claudia Wolf. E' l'antagonista principale del film che verrà sconfitta da Pyramid Head, guardiano ed esecutore agli ordini di Alessa Gillespie.

Aspetto

La creatura è di sesso femminile. Ha i denti esposti e presenta diverse lame su tutto il corpo: quattro sul volto e una per ogni arto superiore. Il Missionary ha una catena attorno al collo e ai due lati della gabbia toracica e sopra il petto ha il tessuto muscolare esposto. E' rivestita da molte cinghie di pelle, catene ed uncini che le trapassano la pelle. La pelle è molto chiara, quasi pallida, proprio come quella della sua forma umana; inoltre non possiede occhi, labbra e orecchie.

Durante la scena in cui Claudia si trasforma, la creatura non presenta lame sulla testa, a differenza delle altre scene in cui appare; tuttavia, pochi secondi dopo, queste appaiono dal nulla sul suo volto e probabilmente le sono spuntate dal retro della testa. Queste lame ricordano vagamente l'acconciatura di Christabella, l'antagonista principale del primo film.

La creatura presenta una lama su entrambi gli arti superiori, connessa al moncherino tramite cinghie e ganci. Sul braccio destro è installata una roncola che impiega spesso nel combattimento contro Pyramid Head per contrastare il suo coltello, mentre sul braccio sinistro possiede una lama simile all'altra ma di dimensioni ridotte. Entrambe le armi sono fatte di un metallo spesso e molto affilato, e nonostante sembrino pesanti, la creatura le brandisce con velocità e agilità.

Missionaryfire

Il Missionary tra le fiamme

Anche se è capace di saltare tra il fuoco dell'arena in cui combatte contro Pyramid Head, non è ben chiaro se sia immune al fuoco. Il Missionary può essere considerata la controparte di Pyramid Head, infatti, mentre la creatura in cui si trasforma Claudia è di sesso femminile, dal volto e dal corpo scoperto, agile e slanciata, il protettore di Alessa è di sesso maschile, alto, grosso e dal volto e la parte bassa del corpo interamente coperti.

Silent Hill: Revelation

Il Missionary appare per la prima volta in una scena molto breve, ovvero nell'incubo di Heather Mason. Quando la ragazza si sveglia, trova suo padre accanto a sé che cerca di farla calmare; improvvisamente, appare come un lampo la creatura che recide interamente la spalla e il braccio di Christopher.

Il mostro appare per la seconda volta nell'Otherworld del Centro Commerciale Central Square mentre tenta di uccidere sia Heather che Douglas Cartland, al quale riesce però a tagliare la punta delle dita della mano sinistra. I due tentano di fuggirle recandosi in un ascensore, ma ella riesce a raggiungerli tramite il tetto dell'ascensore. Quando questo si arresta, anche il Missionary svanisce, facendo credere a Heather e a Douglas di essere al sicuro. Quando i due escono dall'ascensone, la creatura uccide il detective senza alcuna pietà.

Dopo questa scena, appare nuovamente nel Jacks Inn per rapire Vincent Cooper.

Claudiamissionary

Claudia si trasforma nel Missionary

La vera identità del Missionary viene svelata al santuario dell'Ordine, nel momento in cui Heather utilizza il Sigillo di Metatron contro Claudia, che si trasforma e tenta prontamente di uccidere la giovane. A questo punto però, Pyramid Head corre in sua difesa e intercetta l'attacco col suo grand coltello. Inizia così una battaglia in cui il Missionary sembra avere la meglio, ma alla fine finisce per soccombere, decapitata da Pyramid Head. La morte di Claudia e del Missionary mette fine anche alla setta dell'Ordine.

Il Missionary appare anche in un piccolo cameo nei titoli di coda finali della pellicola.

Simbolismo

La creatura rappresenta l'indottrinamento religioso a cui è stata esposta Claudia. La regista M.J. Bassett ha affermato che Claudia possiede un forte istinto materno e l'aspetto femminile molto accentuato della creatura riflette la natura di Claudia come donna forte. Le lame nella testa rappresentano invece la religione che le viene inculcata a forza.

E' molto probabile che il Needler di Silent Hill: Homecoming abbia ispirato la creazione del Missionary in qualche modo. Uno degli aspetti più evidenti riguarda il momento in cui la creatura attacca Heather e Douglas nel centro commerciale, una scena molto simile a quella in cui i Needler attaccano Alex Shepherd nell'ascensore del Grand Hotel.

Curiosità

  • Durante la scena in cui Vincent Cooper si trova nella stanza dell'Istituto Psichiatrico Brookhaven circondato da infermiere, si può notare la radiografia della testa del Missionary. Ciò potrebbe essere un riferimento alla sua decapitazione per mano di Pyramid Head.
  • Nella prima sceneggiatura, la scena dell'incubo di Heather sarebbe dovuta essere più lunga. In essa, la ragazza veniva quasi uccisa dalla creatura.
  • Nella prima sceneggiatura, il Missionary era di sesso maschile e più simile alla creatura di Silent Hill 3.
  • Quando il Missionary viene decapitato, il gran coltello di Pyramid Head gli recide anche un braccio.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.