Pugnale da Cerimonia
Ceremonial_dagger.jpg
Il Pugnale da Cerimonia
Descrizione
"Questo antico pugnale ha delle strane incisioni. Giuro che l'ho già visto."
Distanza
Bassa
Potenza
Media
Location
Municipio di Shepherd's Glen
Apparizioni
Silent Hill: Homecoming

Il Pugnale da Cerimonia è un'arma fondamentale sia per la trama sia per avanzare nell'avventura in Silent Hill: Homecoming. Alex Shepherd la rinviene nei sotterranei del Municipio di Shepherd's Glen, e da questo momento in poi andrà a rimpiazzare il coltello da combattimento infliggendo molti più danni ai nemici.

Il pugnale presenta delle incisioni e delle decorazioni, ed è un oggetto utilizzato nei rituali della setta segreta di Shepherd's Glen costituita dalle famiglie fondatrici.

Il Pugnale da Cerimonia è un'arma di estrema importanza in quanto è l'unica a poter sbloccare determinate porte e meccanismi, come quello dell'organo nella chiesa. Alex lo utilizza come se fosse una chiave, inserendolo nella serratura e girando la lama. L'arma può essere utilizzata anche per accedere alla stanza di caccia di Adam Shepherd, anch'egli possessore del pugnale.

Curiosità

  • L'aspetto del Pugnale da Cerimonia è ispirato alla lancia sacra, ossia quella utilizzata per trafiggere Gesù nella religione cattolica.
  • Se il giocatore sconfigge Curtis Ackers e i Soldati dell'Ordine col Pugnale da Cerimonia, si sbloccherà una scena che mostra Alex sgozzare Curtis e gli adepti.

Vedi anche

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.