FANDOM


Sh4staircase

Henry e Eileen sulla scala a chiocciola in Silent Hill 4: The Room

"E' così che dev'essere l'Inferno."

- Eileen mentre scende lungo la scala a chiocciola

La Scala a Chiocciola è la lunga scala che Henry Townshend e Eileen Galvin sono costretti a scendere nell'Otherworld in Silent Hill 4: The Room.

I due accedono per la prima volta alla struttura dopo gli eventi del Mondo dell'Ospedale, ambientato nell'Ospedale San Jerome. La scala collega tutti i mondi dell'Otherworld di Walter Sullivan e verrà percorsa da Henry ed Eileen più e più volte. E' stata creata da Walter per poter accedere facilmente ai mondi che ha creato tramite i suoi oscuri rituali.

La scala appare anche in Silent Hill: The Arcade.

Struttura

La scala a chiocciola ha una forma cilindrica ed è interrotta occasionalmente da un sentiero laterale che porta al buco che permette ad Henry di accedere al suo appartamento. La scala collega tra loro i vari mondi creati da Walter Sullivan: in questo modo, una volta completata l'esplorazione di un mondo, alla fine di questo Henry e Eileen troveranno un'altra scala che porterà al mondo successivo.

Inizialmente la scala è circondata dalla nebbia, ma poi più si scende, e più la scala assume un aspetto più tetro.

Giunti alla fine della scala, si può accedere all'Appartamento 302 del Passato, la stanza in cui abitava Joseph Schreiber.

Simbolismo

La scala è la rappresentazione della mente di Walter Sullivan: simboleggia i suoi intenti più oscuri, il disprezzo del mondo reale e la sua infanzia tormentata. Scendere lungo la scala significa raggiungere i meandri più profondi della psiche di Walter. Le immagini che appaiono ai lati della scala alludono all'infanzia e alle paure di Walter.

La scala assomiglia anche a un cordone ombelicale, un altro simbolo legato a Walter. Proprio come il Greedy Worm, anche la scala è lunga, ininterrotta e collega i vari mondi di Walter Sullivan. Più si scende lungo la scala, e più l'ambiente diventa tetro: ciò potrebbe rappresentare l'oscurità che Walter racchiude nel suo animo, ma anche l'ossessione per sua madre, che nel tempo è diventa sempre più oscura e lo ha portato a commettere gli efferati omicidi.

Curiosità

  • Alcune stanze sono simili alle gabbie nella galleria dell'Hilltop Center in Silent Hill 3, in cui ci sono cadaveri in pose simili a quelli della scala a chiocciola.
  • Sulla scala a chiocciola ci sono diverse stanze divise in tre sezioni, con le sagome di corpi umani ai lati e una creatura al centro. La prima volta, dopo il Mondo della Metropolitana, la creatura ha le sembianze di un angelo senza volto con quattro ali; dopo il Mondo della Foresta ha le sembianze di una pecora; dopo il Mondo della Prigione Acquatica ha le sembianze di un manichino appeso con lo stomaco perforato da lance. Queste stanze potrebbero rappresentare l'interpretazione di Walter della mitologia del culto, mentre i corpi umani ai lati della creatura rappresentano l'uomo e la donna che nella mitologia offrirono il serpente e la saetta al sole. Le immagini delle stanze hanno una certa somiglianza con quelle della vetrata presente nella cappella in Silent Hill 3.
  • Il carro con le teste di bambola alla fine della scala a chiocciola potrebbero essere un'allusione alla stanza dei manichini nell Hilltop Center in Silent Hill 3.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.